Lucia Strisciuglio

In foto Lucia Strisciuglio centrocampista della Pink Sport Bari.

Lucia Strisciuglio nata a Bari il 15 Marzo 1999, promettente centrocampista del calcio femminile italiano, milita dal 2013 nella Pink Sport Bari con cui ha vinto due campionati di Serie B nelle stagioni 2013-2014 e 2016-2017.

Ecco la mia intervista:

DOMANDA: Prima domanda come nasce la tua passione per il calcio e se c’è qualcuno in famiglia che ti ha aiutato a realizzare questo sogno?

RISPOSTA: La passione per il cacio nasce da quando avevo 3 anni, rincorrevo quel pallone con la felicità che nessun altro sport mi ha potuto dare. Tutta la mia famiglia mi ha aiutato a raggiungere i miei sogni e obiettivi, ma il primo che ha creduto in me da quando avevo 3 anni è mio cugino, a cui sono legatissima ed è un fratello per me.

DOMANDA: Quali sono le difficoltà maggiori che hai dovuto affrontare e superare all’inizi di questa tua avventura ?

RISPOSTA: Beh sicuramente ci sono state delle difficoltà come magari conciliare allenamenti e scuola, ma per fortuna non ho mollato nessuna delle due.

DOMANDA: A che età hai iniziato a giocare e chi era la calciatrice a cui ti sei ispirata da bambina e perché ? 

RISPOSTA: Ho iniziato a giocare nella Pink all’età di 6 anni, la calciatrice a cui mi ispiravo era il capitano storico della Pink, Marina Rogazione, perché il suo modo di motivare, aiutare lottare e giocare per la maglia l’ha resa un vero leader.

DOMANDA: Quest’anno, con la PINK BARI, ritorni a indossare la N. 10, un numero importante e storico per il calcio mondiale…perché ti piace cosi tanto ? e a livello maschile per te chi è il più grande numero 10 e perché ?

RISPOSTA: Beh si da quando sono arrivata mi hanno assegnato questo numero, diventato poi importante sopratutto qualche anno fa dopo essere diventata campionessa d’Italia con la primavera. Da tifosa juventina non posso non nominare Alessandro Del Piero.

DOMANDA: C’è qualche canzone particolare che ascolti per caricarti prima della gara e inoltre hai qualche rito scaramantico prima di entrare in campo ?

RISPOSTA: Per entrambe le domande dico che c’è una canzone molto importante per me ma non posso svelarti il nome ( ride ahahahah )

DOMANDA: Ultima domanda…Mi dici quanti gol e quanti assist prometti di realizzare quest’anno ? e a livello calcistico quali sono i tuoi obiettivi da raggiungere ?

RISPOSTA: Non posso promettere quanti ne farò, ma posso promettere che ogni partita la giocherò e combatterò con tutta me stessa. Non sono una persona a cui piace perdere, quindi non mollerò, ma sono convinta che nessuna delle mie compagne lo farà! Il mio obiettivo per quest’anno sarà riconquistare la serie A, crescere e magari raggiungere un giorno il mio sogno!!

Un ringraziamento a Lucia Strisciuglio, per avermi concesso questa bellissima intervista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: