Matilde Russo

In foto Matilde Russo,  attuale calciatrice dell’ ItalCave Real Statte squadra di calcio a 5.

Matilde Russo nato a Taranto 20 Maggio 1991, attuale calciatrice dell’ItalCave Real Statte squadra che militante nella serie a di calcio a 5.

Ecco la mia intervista:

DOMANDA: Come nasce la tua passione per il calcio?

RISPOSTA: La mia passione per il calcio nasce giocando con mio fratello nel corridoio di casa. Crescendo mi accorgevo che diventava sempre più bello e importante per me il pallone e da qui non ho mai smesso.

DOMANDA: Hai mai avuto un idolo da bambina? Chi era la calciatrice/i a cui ti sei ispirata da bambina e perché ? 

RISPOSTA: Il mio idolo da bambina era Beckham mentre il calciatore a cui mi ispiravo da bambina era Ronaldinho perché era sempre a suo agio con il pallone e perché giocava con la passione

DOMANDA: Quali sono le difficoltà e/o le rinunce maggiori che hai dovuto affrontare e superare all’inizi della tua carriera calcistica ?

RISPOSTA: Be la gavetta che tutte le giocatrici fanno, avendo sempre giocato in serie A con gente molto più esperta di me ho dovuto aspettare il mio turno. Le rinunce come in ogni sport sono ovviamente il non fare tardi il giorno prima della gara e rinunce di compleanni perchè hai gli allenamenti

DOMANDA: Cosa ti piace di più del FUTSAL o calcio a 5 ?

RISPOSTA: La cosa che mi piace di più del futsal è l’intensità e che si può decidere tutto in una frazione di secondo.

DOMANDA: La Serie A femminile sta crescendo di anno in anno, soprattutto a livello mediatico. Pensi un giorno di abbandonare il calcio a 5 per quello a 11 ? ( motivami il tutto con un si perché oppure no perché ).

RISPOSTA: Io non escludo nessuna esperienza nella mia vita ma ciò non toglie che la mia strada per adesso è il calcio a 5.

DOMANDA: C’è una canzone che ascolti sempre prima di entrare in campo che ti da la carica e la spinta giusta per affrontare la partita ?

RISPOSTA: Tutto accade di Alessandra Amoroso mi da una carica pazzesca.

DOMANDA: Ultima domanda: a livello calcistico mi dici 3 i tuoi obiettivi da raggiungere ?

RISPOSTA: Il mio primo obiettivo migliorarmi tecnicamente sempre di più, secondo obiettivo è poter vincere i titoli più importanti con la mia squadra, terzo obiettivo è raggiungere la nazionale.

Un ringraziamento a Matilde Russo, per avermi concesso questa bellissima intervista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: